Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Eugenio Montale

Frases de Eugenio Montale

0

  • Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.


  • Lo sai: debbo riperderti e non posso.


  • La vita deve essere vissuta, non pensata, perché la vita pensata nega se stessa e si mostra come un guscio vuoto. Bisogna mettere qualche cosa dentro questo guscio, non importa che cosa.


  • Essere sempre tra i primi e sapere, ecco ciò che conta.


  • È una tempesta anche la tua dolcezza.


  • Eppure resta che qualcosa è accaduto, forse un niente che è tutto.


  • L'uomo coltiva la propria infelicità per avere il gusto di combatterla a piccole dosi. Essere sempre infelici, ma non troppo, è condizione "sine qua non" di piccole e intermittenti felicità.


  • Portami il girasole impazzito di luce.


  • L’acqua è la forza che ti tempra, nell’acqua ti ritrovi e ti rinnovi: noi ti pensiamo come un’alga, un ciottolo, come un’equorea creatura che la salsedine non intacca ma torna al lito più pura.


  • Il genio purtroppo non parla per bocca sua. Il genio lascia qualche traccia di zampetta come la lepre sulla neve.


  • L’uomo dell’avvenire dovrà nascere fornito di un cervello e di un sistema nervoso del tutto diversi da quelli di cui disponiamo noi, esseri ancora tradizionali, copernicani, classici.


  • Bisogna andare in Oriente, vera sede delle religioni, per capire cos’è la religione. E, dopo tutto, il cattolicesimo è una religione orientale, che si è diffusa dovunque, ma che forse solo lo spirito di quei paesi può assimilare e accettare totalmente.


  • Molti affetti sono abitudini o doveri che non troviamo il coraggio di interrompere.


  • Cerca una maglia rotta nella rete che ci stringe, tu balza fuori, fuggi!


  • Voi, mie parole, tradite invano il morsosecreto, il vento che nel cuore soffia.La più vera ragione è di chi tace.


  • Ma in attendere è gioia più compita.


  • Nulla paga il pianto del bambinoa cui fugge il pallone tra le case.


  • E ora che ne sarà del mio viaggio?Troppo accuratamente l'ho studiatosenza saperne nulla.Un imprevisto è la sola speranza.Ma mi dicono ch'è una stoltezza dirselo.