Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Victor Hugo

Frases de Victor Hugo

È stato uno scrittore, poeta, drammaturgo e politico francese, considerato il padre del Romanticismo in Francia.

13

  • Il riso è il sole, che scaccia l'inverno dal volto umano.


  • Il destino, quando apre una porta, ne chiude un’altra. Dati certi passi avanti, non è possibile tornare indietro.


  • Il cadere non esclude il librarsi. Dalla caduta sorge l'ascesa.


  • Una goccia di vino è sufficiente per arrossare un intero bicchiere d'acqua.


  • Non c’è niente come un sogno per creare il futuro.


  • Un uomo si giudicherebbe con ben maggiore sicurezza da quel che sogna che da quel che pensa.


  • Ogni uomo dovrebbe incorniciare la vita in modo che in qualche ora futura i fatti e i suoi sogni si incontrino.


  • Sognare è la felicità. Aspettare è la vita.


  • Un amico a metà è un mezzo traditore.


  • L’amicizia è essere fratello e sorella, due anime che si toccano senza confondersi, le due dita della mano.


  • Il cuore vive finché ha qualcosa da amare, così come il fuoco arde finché ha qualcosa da bruciare.


  • Dio non può aggiungere niente alla felicità di coloro che si amano, fuorché dar loro una durata senza fine.


  • La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è.


  • La felicità a volte è nascosta nell’ignoto.


  • Il primo sintomo del vero amore in un giovane è la timidezza; in una ragazza, l’audacia.


  • L’amore vero si dispera o va in estasi per un guanto perduto o per un fazzoletto trovato, e ha bisogno dell’eternità per la sua devozione e le sue speranze. Si compone insieme dell’infinitamente grande e dell’infinitamente piccolo.


  • Non sei più là dov’eri, ma sei ovunque io sia.


  • Tutto ciò che aumenta la libertà, aumenta la responsabilità.


  • È dall’ironia che comincia la libertà.


  • C’è nel giorno un’ora serena che si potrebbe definire assenza di rumore, è l’ora serena del crepuscolo.


  • È una consolazione dell’uomo il fatto che il futuro sia un’alba invece che un tramonto.


  • Se nessuno amasse, il sole si spegnerebbe.


  • Si può resistere all’invasione degli eserciti, ma non a quella delle idee.


  • Lei diceva ti amo e io dicevo ti amo. Lei diceva sempre e io dicevo sempre.


  • La vita non è che una lunga perdita di tutto ciò che si ama. Ci lasciamo dietro una scia di dolori.


  • La vita è una brutta istituzione di non so chi. Non dura nulla e non vale nulla. Ci si rompe il collo a vivere.


  • Morire non è nulla, non vivere è spaventoso.


  • Figlio, fratello, padre, amante, amico. C’è una stanza nel cuore per tutti gli affetti, come vi è una stanza in cielo per tutte le stelle.


  • Gli esseri i più feroci, sono disarmati quando s’accarezzano i loro figli.


  • Non vi è nulla come i sogni per creare il futuro. Utopia oggi, carne ed ossa domani.


  • L’amore è come un albero: spunta da sé, getta profondamente le radici in tutto il nostro essere, e continua a verdeggiare anche sopra un cuore in rovina.


  • Cos’è un bacio? Un lambire di fiamma.


  • Il tuo occhio promette l’amore, il tuo cuore dona il cielo.


  • Quelli che non piangono, non vedono.


  • Che cosa resta della vita, se non l’aver amato?


  • Ciò che sarebbe brutto in un giardino costituisce la bellezza in una montagna.


  • Si sa che il lavoro ha sempre addolcito la vita: il fatto è che non a tutti piacciono i dolciumi.


  • Un uomo non è un pigro, se è assorto nei propri pensieri; esistono un lavoro visibile e uno invisibile.


  • Dio rende bella la donna, il diavolo la rende attraente.


  • Finirà anche la notte più buia e sorgerà il sole.