Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Samuel Taylor Coleridge

Frases de Samuel Taylor Coleridge

È stato un poeta, critico letterario e filosofo britannico.

0

  • Incontrarsi, conoscersi, amarsi e poi separarsi è la storia triste di tanti cuori.


  • L’amicizia è un albero che ti ripara.


  • Il silenzio non sempre indica saggezza.


  • Solo i saggi posseggono delle idee; la maggior parte dell’umanità ne è posseduta.


  • Condannare un giovane di genio alla fatica della scuola è come mettere un cavallo da corsa su un tapis roulant.


  • Niente può piacere con continuità, che non contenga in se stesso la ragione perché esso deve essere così, e non altrimenti.


  • Il primo grande requisito è l’assoluta sincerità. Trucchi e falsità sono miserie e produttori di miseria.


  • Il dolore reale ci cura dai mali immaginari. Sentiamo dentro di noi mille miserie fino a che non abbiamo la fortuna di sentire la miseria.


  • La fantasia non è altro che un aspetto della memoria svincolato dall’ordine del tempo e dello spazio.


  • Che grazia inimitabile hanno i bambini prima di imparare a danzare!


  • Chi si vanta di aver conquistato una moltitudine di amici, non ne hai mai avuto uno.


  • I critici sono spesso persone che avrebbero voluto essere poeti, storici, biografi ecc., se avessero potuto; hanno messo alla prova il loro talento nell’una o nell’altra cosa, e non hanno avuto successo; perciò si sono dati alla critica.


  • Ho visto dimostrare una grande intolleranza per difendere la tolleranza.


  • “Venne allora la TEMPESTA; e fu tirannica e violenta: ci colpì con le sue ali sorprendenti e ci cacciò avanti, verso sud”.


  • Il peccato prediletto del demonio è l’orgoglio che scimmiotta l’umiltà.


  • Il consiglio è come la neve – più dolcemente cade, più a lungo si sofferma e più a fondo sprofonda nella mente.


  • L'esperienza c'informa che la prima difesa degli spiriti deboli è recriminare.


  • Tutti i pensieri, le passioni, le delizie, qualunque cosa emozioni questo involucro mortale, non sono altri che ministri d’amore e nutrono la sua sacra fiamma.


  • Il buonsenso è un grado non comune di ciò che il mondo chiama saggezza.


  • Colui che comincia ad amare il cristianesimo più della verità finirà per amare la sua setta o la sua chiesa più del cristianesimo, e poi ad amare se stesso più di ogni altra cosa.


  • L'esperienza c'informa che la prima difesa degli spiriti deboli è recriminare.


  • Non c'è niente di più contagioso dell'entusiasmo.


  • Il principio dell'architettura gotica è quello dell'infinito reso immaginabile.