Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Italo Svevo

Frases de Italo Svevo

0

  • I sogni si fanno di notte e si completano di giorno.


  • È libertà completa quella di poter fare ciò che si vuole a patto di fare anche qualche cosa che piaccia meno.


  • Penso che la sigaretta abbia un gusto più intenso quand’è l’ultima. Anche le altre hanno un loro gusto speciale, ma meno intenso. L’ultima acquista il suo sapore dal sentimento della vittoria su sé stesso e la speranza di un prossimo futuro di forza e di salute


  • Quando si muore si ha ben altro da fare che di pensare alla morte.


  • La salute non analizza se stessa e neppure si guarda nello specchio. Solo noi malati sappiamo qualche cosa di noi stessi.


  • Macario cadeva spesso in contraddizioni, ma mai nel medesimo giorno.


  • La mutilazione per cui la vita perdette quello che non ebbe mai, il futuro, rende la vita più semplice, ma anche tanto priva di senso.


  • La vita non è né brutta né bella, ma è originale!


  • Il mentitore dovrebbe tener presente che per essere creduto non bisogna dire che le menzogne necessarie.


  • È una delle grandi difficoltà della vita indovinare ciò che una donna vuole.


  • Uno dei primi effetti della bellezza femminile su di un uomo è quello di levargli l’avarizia.


  • È più difficile apparireindifferente quando non lo si è, che appassionato essendo indifferente.


  • Le cortesie, anche se comperate a caro prezzo, piacciono.


  • Un eccesso di anni è più pericoloso che un eccesso di vino, di cibo e anche di amore.


  • Il pianto offusca le proprie colpe e permette di accusare, senz'obiezioni, il destino.


  • Curioso come a questo mondo vi sia poca gente che si rassegni a perdite piccole; sono le grandi che inducono immediatamente alla rassegnazione.


  • Il pianto offusca le proprie colpe e permette di accusare, senz'obiezioni, il destino.


  • L'immaginazione è una vera avventura. Guardati dall'annotarla troppo presto perché la rendi quadrata e poco adattabile al tuo quadro. Deve restare fluida come la vita stessa che è e diviene.


  • La bontà era la luce che a sprazzi e ad istanti illuminava l'oscuro animo umano.


  • È proprio la religione vera quella che non occorre professare ad alta voce per averne il conforto, di cui, qualche volta, non si può fare a meno.


  • Aveva cessato di lottare contro la propria poltroneria e per risparmiarsi i rimorsi l´aveva elevata a teoria.


  • L'immaginazione è una vera avventura. Guardati dall'annotarla troppo presto perché la rendi quadrata e poco adattabile al tuo quadro. Deve restare fluida come la vita stessa che è e diviene.


  • Ogni volta che vedo una montagna mi aspetto che si trasformi in un vulcano.